Noi credevamo – Anna Banti

NOI CREDEVAMO: IL LIBRO DI ANNA BANTI “La memoria è la parte più cara della nostra esistenza. E’ solo lei capace di tramandare e confermare i caratteri della nostra identità. In questo senso è la stessa storia a confondersi con la memoria: ciò che siamo lo dobbiamo a ciò che qualcuno è stato prima di noi, quello che siamo stati … Continua a leggere

Il primo capitolo di XY

Il destino non è invisibile Borgo San Giuda non era nemmeno più un paese, era un villaggio. Settantaquattro case, di cui più della metà abbandonate, un bar, uno spaccio di alimentari e la chiesa con la sua canonica – spropositate, in confronto al resto. Fine. Niente giornalaio, niente bar­biere, niente pronto soccorso, niente scuola elementare: per tutto questo, e per … Continua a leggere

Bianca come il latte rossa come il sangue

Dal capitolo 1 di BIANCA COME IL LATTE ROSSA COME IL SANGUE Ogni cosa è un colore. Ogni emozione è un colore. Il silenzio è bianco. Il bianco infatti è un colore che non sopporto: non ha confini. Passare una notte in bianco, andare in bianco, alzare bandiera bianca, lasciare il foglio bianco, avere un capello bianco… Anzi, il bianco non è … Continua a leggere